TIROCINIO

Come sono strutturati i nostri tirocini

L’obiettivo principale dei tirocini è quello di implementare le professionalità creando delle competenze costituite dall’insieme di conoscenze, capacità e qualità.

  • conoscenze: quanto appreso durante le lezioni teoriche, cioè il sapere.
  • capacità: permettono di eseguire con successo una determinata prestazione, cioè il saper fare.
  • qualità: cioè il saper essere (es. autonomia, determinazione, affidabilità, ecc.)

Si ricorda che le competenze si esprimono sempre attraverso i comportamenti.
L’apprendimento in questa fase è soprattutto di tipo collaborativo e fondato sulla creazione di relazioni professionali in cui le persone:

  • si incontrano e si conoscono
  • collaborano
  • costruiscono insieme conoscenze
  • scambiano materiali, risorse ed esperienze

Il corso prevede circa 600 ore di tirocinio curriculare (divise equamente tra il primo e il secondo anno di corso).
Chi risiede a Roma puo’ effettuare le ore di tirocinio curriculare presso le nostre strutture.
Per coloro che sono fuori sede le ore di tirocinio curriculare, si possono effettuare presso strutture veterinarie di Vostra conoscenza o nelle quali già prestate servizio, purchè le suddette strutture abbiano i requisiti di attrezzature utili per l’apprendimento delle mansioni del tecnico veterinario.
In alternativa il tirocinio può essere svolto presso le nostre sedi di Roma, secondo date preventivamente concordate.

Esempi 1° anno: 

  • Gestione dei ricoveri
  • Cure generali agli animali ospedalizzati
  • Procedure di segreteria (amministrative, gestione degli appuntamenti, ecc.)
  • Accettazione e dimissioni degli animali ricoverati

Esempi 2° anno:

  • Assistenza alle procedure diagnostiche e di laboratorio
  • Assistenza alla diagnostica per immagini (radiologia, ecografia, endoscopia)
  • Assistenza infermieristica in chirurgia e anestesiologia

 

Caratteristiche di idoneità della struttura veterinaria ospitante il tirocinio curriculare

Sono evidenziate le attrezzature e strumentazioni di importanza rilevante per un proficuo e completo svolgimento del programma di tirocinio del corso per tecnici veterinari.

Sale:

  •  Sale visita
  •  Laboratorio analisi
  •  Locali ricovero    o Locali ricovero infettivi
  •  Ecografia
  •  Endoscopia
  •  Radiologia
  •  TAC/Risonanza
  •  Sala fisioterapia
  •  Medicazioni, terapie, detartrasi
  •  Camera oscura
  •  Terapia intensiva
  •  Per visite urgenti/Pronto soccorso
  •  Lavaggio/Toelettatura
  •  Preparazione chirurgia (ferri, camici, teli, chirurgo)
  •  Preparazione chirurgia (pazienti)
  •  Post chirurgia (risveglio)
  •  Sale operatorie

Ricoveri

  •  Pompe per fluidoterapia
  •  Gabbie/box per ricoverati
  •  Vasca per lavaggio pazienti
  •  Gabbia di contenzione (gatti)
  •  Gabbia ad ossigeno/incubatrice
  •  Arricchitore ossigeno

Diagnostica di laboratorio

  •  Microscopio ottico
  •  Materiali per esame feci
  •  Glucometro
  •  Refrattometro
  •  Centrifuga per microematocrito
  •  Strisce reattive per esame urine
  •  Altro: contaglobuli, biochimica, test sierologici, ecc.

Diagnostica per immagini

  • RX: convenzionale o digitale. Sviluppo: manuale  o automatico
  • Ecografo
  • TAC/Risonanza
  • Endoscopia
  • Elettrocardiografo

Sterilizzazione

  •  Stufa a secco o Autoclave
  •  Buste
  •  Sigillatrice
  •  Materiale per pacchi chirurgici (es. teli, contenitori, ecc.)

Anestesiologia:

  •  Circuito respiratorio semichiuso (calce sodata)
  •  Circuito respiratorio semiaperto
  •  Monitor multiparametrico
  •  Monitor cardiaco
  •  Pulsossimetro
  •  Capnografo

Altro

  •  Lampada scialitica
  • Camici e guanti sterili
  • Telini chirurgici
  • Strumentario chirurgico di base
  • Materiale per pulizia ferri (enzimatici, disinfettanti, ecc.)
  • Aspiratore chirurgico
  • Elettrobisturi/diatermocoagulatore